Sezione primavera

La nostra scuola accoglie due sezioni primavera, situate nel piano rialzato della struttura. La sezione primavera, nonchè classe arcobaleno, è  chiamata anche classe “ponte” perché ha l’obiettivo di accompagnare i bambini nel percorso da casa o dal nido verso l’inserimento alla scuola dell’infanzia. La finalità della sezione primavera è di integrare l’attività educativa realizzata dalla famiglia, accompagnandola e sostenendola. Il progetto educativo della sezione primavera è a misura di bambino, valuta i bisogni del singolo e ne valorizza ogni capacità attraverso l'esperienza. Il tutto avviene in un ambiente di cura educativa, dove in un tempo lento e in un ambiente sereno, affettivo e relazionale, si pone un’attenzione forte al tema dell’accoglienza, del benessere, della corporeità, accompagnando i bambini alle prime forme di linguaggio, creatività e immaginazione.

Ogni classe è composta da circa dieci bambini di un'età compresa tra i 24 e 36 mesi e da un'educatrice. All'interno vi sono degli angoli di esperienza pensati e strutturati appositamente dalle educatrici  sulla base dei bisogni del gruppo classe: spazio grafico-pittorico, spazio morbido, spazio per il gioco simbolico e spazio travasi. Vi sono inoltre un bagno igienico, un luogo adibito per il riposo pomeridiano e la sala da pranzo

I punti di forza della sezione primavera sono: sviluppare le autonomie di base, sperimentare, relazionarsi con le figure adulte,vivere occasione di scambio e condivisone con i pari. 

Le attività, pensate e strutturate appositamente dalle educatrici, avvengono dalle 10:00 alle 11:00 circa. A seguire la giornata è così organizzata:

  • 11:00  Igiene personale
  • 11:15  Apparecchiatura delle tavole mediante la guida dell'educatrice
  • 11:30 Pranzo
  • 12:20 Igiene personale
  • 12:30 Momento del riposo
  • 14:30 Risveglio
  • 15:15 - 15:30 Congedo 

La sezione primavera è inserita nella struttura della scuola dell’infanzia e come tale condivide il servizio scuola, l’intenzionalità educativa e l’organizzazione rispetto ai temi fondamentali. Tutto questo facilita la continuità con la scuola dell’infanzia verso cui c’è una particolare attenzione. Dal mese di maggio i bambini sono accompagnati dalle educatrici nelle sezioni dell’infanzia per iniziare un ambientamento graduale nelle future sezioni. Inizialmente s’inserisce un momento di attività mattutina e poi gradualmente il momento del pranzo. Il tutto avviene con la presenza costante delle educatrici. Questa dinamica collaudata e studiata consente di facilitare il futuro inserimento dei bambini nelle sezioni dell’infanzia con un progetto creato su misura per ognuno al fine di facilitare l'ambientamento nella nuova classe.